Posted by on 23/11/2016

Yoga è come pulire la propria casa

Yoga a scandicci

Lo yoga è come pulire la casa. Bisogna pulire tutti i giorni per mantenerla limpida e vivibile. Se una persona ha la tendenza a sporcare velocemente e a non rimettere a posto subito, allora il lavoro è piu’ impegnativo e ci vuole piu’ tempo; e se per caso si salta la pulizia anche solo per un giorno, allora la casa sembra un campo di battaglia.

Alla stessa maniera praticare vita spirituale dovrebbe essere una pratica quotidiana e regolare perché altrimenti la nostra mente sembra diventare un campo di battaglia con tanta confusione.

Ci sono degli individui che di natura sono piu’ satvici o virtuosi e quindi è piu’ facile per loro praticare vita spirituale. Coloro che hanno la tendenza a riempire i propri sensi di informazioni materiali e non necessari al proprio avanzamento, hanno bisogno di piu’ impegno nella loro sadhana, o pratica quotidiana.

Lo yoga è proprio come pulire la propria casa, e in questo caso è rivolto verso la pulizia della propria mente e del proprio cuore. Bisogna farlo tutti i giorni e cercare allo stesso tempo di essere puliti momento per momento cosi’ che la casa può brillare di luce e splendore. Da uno stato di sattva o virtù è più facile ritrovare la nostra vera essenza divina: pulita e spirituale.